Absolute Poetry 2.0
Collective Multimedia e-Zine

Coordinamento: Luigi Nacci & Lello Voce

Redatta da:

Luca Baldoni, Valerio Cuccaroni, Vincenzo Frungillo, Enzo Mansueto, Francesca Matteoni, Renata Morresi, Gianmaria Nerli, Fabio Orecchini, Alessandro Raveggi, Lidia Riviello, Federico Scaramuccia, Marco Simonelli, Sparajurij, Francesco Terzago, Italo Testa, Maria Valente.

pubblicato martedì 19 novembre 2013
Blare Out presenta: Andata e Ritorno Festival Invernale di Musica digitale e Poesia orale Galleria A plus A Centro Espositivo Sloveno (...)
pubblicato domenica 14 luglio 2013
Siamo a maggio. È primavera, la stagione del risveglio. Un perfetto scrittore progressista del XXI secolo lancia le sue sfide. La prima è che la (...)
pubblicato domenica 14 luglio 2013
Io Boris l’ho conosciuto di sfuggita, giusto il tempo di un caffè, ad una Lucca Comics & Games di qualche anno fa. Non che non lo conoscessi (...)
 
Home page > e-Zine > ESTEMPORANEA. Il Festival di adesso!!

ESTEMPORANEA. Il Festival di adesso!!

Poesia, musica, teatro - Trastevere (1-27 Luglio) - Giardino della Casa Internazionale delle Donne

Articolo postato giovedì 7 luglio 2011

Alla sua I edizione, Estemporanea si propone come il "qui ed ora" delle culture in movimento,
unendo pulsione artistica e spirito di protesta, armonia e disincanto,
alla costante ricerca di nuove forme espressive, di spazi e momenti di aggregazione culturale;
Forme da ridefinire per necessità e desiderio critico di resistenza artistica all’omologazione, all’abbrutimento,
alla cultura dell’intrattenimento, in cui l’ascolto deventi davvero un atto dovuto di coesione e coerenza,
il luogo dell’incontro.

Estemporanea come risposta e interrogativo, ma soprattutto come provocazione, sia nel senso della proposta artistica, in netto contrasto con i programmi dei maggiori festival della capitale dedicati al mercimonio artistico e culturale, ma anche come urgenza e richiesta di spazi liberi di fruizione e produzione artistica (altrimenti, li occupiamo, vedi Teatro Valle e Sala Vittorio Arrigoni); nato dall’incontro tra Metromorfosi Infocritica, rivista di informazione culturale a Roma e dintorni, Beba do Samba, associazione culturale, punto di riferimento per la musica dal vivo della Capitale, Casa Internazionale delle Donne, luogo simbolo per l’emancipazione femminile e BioBioBar, bistrot specializzato in enogastronomia biologica, Estemporanea si muove tra musica, poesia e teatro.
La poesia (anche?!) nella fosca Estate Romana, la poesia? si chiedono attoniti i giornalisti nel ricevere strani comunicati stampa in settenari ....
La poesia, si.
Sul palco del Festival la voce di Florinda Fusco, Sara Davidovics, Lidia Riviello, Adriano Padua, Alessandra Carnaroli e Alessandra Cava, le performance di artisti della scena indipendente, tra questi, Andrea Cosentino, Pane, Francesco Spaggiari, e grandi concerti di musicisti della scena nazionale ed internazionale come Chihiro Yamanaka, Dudu Manhenga (prima assoluta in Europa), Raffaele Casarano, Gabriele Coen, Diego Figueredo e Gabriel Grossi, Riccardo Tesi, Funkallisto,Rein, Honeybird & The Birdies.

Il festival si terrà presso il giardino seicentesco della Casa Internazionale delle Donne a Trastevere, noto storicamente come il Giardino del Buon Pastore, dove sarà possibile, sin dal tramonto, degustare un buon aperitivo con prodotti biologici, cenare all’aperto presso il Ristorante "Luna e l’altra" e dalle 21:00 assistere agli spettacoli in programma. Queste di seguito alcune proposte, per il programma completo visita:
WEB: www.estemporanea.net
http://www.metromorfosi.com/2011/06...

Contacts: estemporaneafestival@gmail.com
press.estemporanea@gmail.com

Apertura: ore 19.30_aperitivo: 6 €
Casa Internazionale delle Donne (via S. Francesco di Sales 1a, Trastevere, Roma)
Direzione Artistica: Metromorfosi, Ass. Cult. Beba do Samba
Ufficio Stampa: Mariangela De Stefano
Grafica e Logo: Reg Mastice
Grazie a Marcella Triggiani e Valeria Piemontesi

DOMENICA 10 LUGLIO
Ore 21:00
Adriano Padua & Fuzzten live set
SPOKEN POETRY - ITALIA

Il cortocircuito ritmico-semantico di Adriano Padua incontra il rap, le tecniche del turntablism e l’energia dello human beatbox dei Junglabeat. Siamo in presenza di una poesia scandita e di una poetica e un’ideologia esposte a chiare lettere. Un verso immediatamente riconoscibile, dal carattere acido e antilirico. La parola (partorita come cellula mancante, monca) prende corpo nel ritmo martellante e ossessivo, nell’iterazione di sequenze foniche che si rincorrono, e sgorga da un ammasso di rottami e ingranaggi, cercando lo scarto, il cortocircuito ritmico-semantico, la protesta. Adriano Padua è poeta, performer, esperto in comunicazione.

Ore 22.00
REIN
FOLK-PATCHANKA D’AUTORE - ITALIA

Gianluca Bernardo – chitarra acustica, voce
Ictus Luca De Giuliani – chitarra elettrica
Claudio Mancini – chitarre, organo
Pierluigi Toni – basso, contrabbasso

Con il nuovo disco “E’ finita” il gruppo affronta tematiche legate ad una critica dura e poetica della società del consumo. Folk-rock di rara potenza espressiva ed emozionale.
Il nuovo disco È finita porta il folk-rock del gruppo romano ad una svolta ecologista e decrescista: il gruppo affronta infatti le tematiche legate ad una critica dura e poetica della società del consumo. “È finita” prosegue il percorso di un collettivo che da sempre studia e sviluppa le possibilità di fusione della tradizione folk-popolare con la musica contemporanea. Anche in questo caso i Rein confermano il loro legame con il mondo del Copyleft (per saperne di più visita il sito http://www.creativecommons.it) : attraverso l’innovativa licenza DOC È finita sarà liberamente scaricabile sul web.
http://www.rein99.it

MERCOLEDÌ 13 LUGLIO
Ore 21.00
Lidia Riviello in Neon 80
POESIA - ITALIA

Materiali sparsi, volutamente accennati e provvisori. E’ Neon ’80, un libro di poesie e un’azione scenica. Materiali accennati e provvisori come sono stati gli anni Ottanta, nei quali, io bambina e adolescente, mi iniziavo come potevo e soprattutto mi "cominciavo" a scrivere. Il neon era la non-illuminazione che rendeva le nostre città, uffici, i centri commerciali, gli ingressi dei palazzi dei non luoghi, scenografie ripetitive di uno scenario un tempo spento, ora acceso dalle nuove tecniche di illuminazione. Un piatto e lineare “luogo standard” dentro il quale prendevano vita eccentrica i feticci delle nostre società di consumo.
http://www.vimeo.com/1001232

Ore 22.00
DIEGO FIGUEREDO & GABRIEL GROSSI TRIO

SAMBA JAZZ - BRASILE

Diego Figueredo – chitarra
Gabriel Grossi – armonica
Maju Nunes – percussioni

Diego Figueiredo, produttore e arrangiatore orchestrale è considerato da artisti come Pat Metheny, Al di Meola e J. Scofield “l’astro nascente” della nuova generazione di chitarristi brasiliani. Vincitore da giovanissimo del Guitar Contest del Montraux Jazz Festival, Figueredo sperimenta continuamente nuove forme musicali in un crocevia di jazz, bossanova e musica popolare, ricordando per certi versi Hermeto Pascoal, genio della musica brasiliana con il quale ha avuto spesso occasione di suonare. Gabriel Grossi, armonicista dell’ Hamilton de Hollanda Quintet, ha suonato con con artisti quali Chico Buarque, Ivan Lins, Joao Bosco, Ed Motta. Grossi unisce l’eleganza virtuosa di Stan Getz alla carica viscerale e “blues” dello strumento a fiato di “popolo” per eccellenza, l’armonica a bocca.

http://www.diegofigueiredo.net
http://www.gabrielgrossi.com/

VENERDÌ 15 LUGLIO
Ore 21:00
PANE - Presentazione del nuovo album “Orsa maggiore”
CANZONE D’AUTORE – ITALIA

Maurizio Polsinelli – pianoforte
Vito Andrea Arcomano – chitarra acustica
Claudio Madaudo – flauto traverso
Ivan Macera – batteria
Claudio Orlandi – voce

Dall’incontro tra Claudio Orlandi (voce) e Maurizio Polsinelli (piano), avvenuto nel 1992, si genera il primo nucleo della formazione. E’ proprio a quei primi anni, segnati da diverse collaborazioni, che si deve il consolidarsi di alcuni elementi portanti della musicalità del Pane, l’energia espressiva e la ricerca di una espressività rarefatta ed evocativa. Nel 1994 il centrale incontro col chitarrista ritmico Vito Andrea Arcomano; dalla collaborazione dei tre ha inizio l’intensa attività compositiva del gruppo e la realizzazione dei primi demo. L’incontro poi con l’estroso flautista Claudio Madaudo, nel ’98, provocherà il necessario dilatarsi della musicalità e un immediato arricchimento delle possibilità compositive. La già “strutturata unità” del gruppo, verrà ulteriormente rafforzata in seguito dalla batteria di Ivan Macera, il quale ha contribuito ad evidenziare la potenza e la carica espressiva delle canzoni di Pane.
Dopo l’esordio ufficiale di "Tutta la dolcezza ai vermi", i Pane presentano il secondo album "Orsa Maggiore", un viaggio sonoro dalle steppe dell’Asia Minore fino alla vecchia Europa, attraverso i secoli e le voci, Bisanzio nei flauti, ben in mente i versi di MAjakowsky e la trilogia di J. Bosch, la poetica dell’andare, di esplorare territori aspri e difficili, di confine, con gli occhi rivolti alle stelle e all’Orsa.
La canzone d’autore, come non l’avete mai sentita..
www.progettopane.org
www.myspace.com/progettopane

Ore 22.00
GABRIELE COEN - ATLANTE SONORO
JAZZ, KLEZMER – ITALIA

Gabriele Coen – sax soprano e clarinetto
Lutte Berg – chitarre
Marco Loddo – contrabbasso
Luca Caponi – batteria, percussioni

Gabriele Cohen, fondatore dei KlezRoym, ci presenta “Atlante Sonoro”, la formazione più tipica del jazz contemporaneo (il quartetto sax, chitarra, contrabbasso e batteria) come volano di un viaggio musicale a 360 gradi: la grande tradizione afroamericana, le nuove tendenze del jazz europeo, la musica ebraico-mediterranea, quella turca e quella balcanica in audaci rivisitazioni di classici, ma soprattutto composizioni originali, attraverso un linguaggio comune d’impianto jazzistico ma aperto alla contaminazione e al dialogo.

http://www.myspace.com/gabrielecoen

MERCOLEDÌ 20 LUGLIO
Ore 21:00
Alessandra Carnaroli e Alessandra Cava
POESIA - ITALIA

Alessandra Carnaroli presenta la raccolta poetica FemmINIMONDO, -cronache di donne prese abbattute mangiate, esatto come i pesci le sarde di mare uguale- è in corso di pubblicazione per la casa editrice Polimata di Roma.

Alessandra Cava legge RSVP, la sua prima raccolta di poesie. «Incanto e ardore. Con l’incanto e con l’ardore della giovinezza, della ricerca dell’altro, del ricordo, dell’esperienza e del tempo, della scrittura e della parola, si misura il libro d’Alessandra Cava» (Cecilia Bello Minciacchi)

Ore 22.00
DON CARLOS SHOW
GIOCOLERIA

Don Carlos è un Giocoliere Clown Eccentrico.Pretende di essere campione del mondo di diabolo,ma in realtà lui fa tutto. Un carrelletto, un monociclo, una piazza e lo spettacolo comincia. Don Carlos si ispira alla tradizione del giocoliere di strada del nord-Europa e del giullare del medioevo costruendo con il pubblico il suo percorso. Come nella commedia dell’arte è l’improvvisazione a dare vita alle emozioni del suo spettacolo

http://www.ormadelleone.it/doncarlos

Ore 22:30
LOUIS SICILIANO
CONTEMPORANEA - ITALIA

Una delle figure più eclettiche del panorama musicale italiano. Compositore, polistrumentista e direttore d’orchestra, autore di colonne sonore con le quali ha vinto il Nastro d’Argento (2005) e il Cinecittà Awards come compositore dell’anno alla 67° Mostra del Cinema di Venezia nel 2010. Siciliano propone una reinterpretazione delle sue colonne sonore e brani tratti dal suo ultimo disco “Il decimo mondo”.

http://www.myspace.com/louissicilia...


VENERDÌ 22 LUGLIO
Ore 21.00
Florinda Fusco e Sara Davidovics
POESIA - ITALIA

Florinda Fusco presenta Theresè, diario e cantico di un Cristo/Donna immerso nel contemporaneo. Presente in diverse antologie, nel 2003 vince il Premio Delfini con Il libro delle madonne scure, i suoi testi sono tradotti in inglese, francese, spagnolo.

Sara Davidovics presenta Ictus, poema fonetico in 10 tableaux visivi, esperimento di poesia fono-concreta per esecuzione ad una sola voce. Poeta, performer e artista visiva, con diverse pubblicazioni all’attivo, ha fondato con Lorenzo Durante nel 2006 il gruppo di sperimentazione sonora Duale, laboratorio ensemble.

Ore 22.00

AFRODISIA presenta:
DUDU MANHENGA FEAT. RAFFAELE CASARANO & COLOR BLU

AFRO-JAZZ - ZIMBABWE, ITALIA

Dudu Manhenga – voce
Raffaele Casarano – sax
Color blu - ritmica

Un incontro esplosivo tra Raffaele Casarano, astro nascente del sax italiano, recentemente prodotto da Paolo Fresu, e la meravigliosa Dudu Manhenga, nuova regina del soul africano, al debutto assoluto in Europa. Con loro sul palco la possente ossatura ritmica dei Color Blu, su cui Dudu incastona la sua voce, la voce dell’Africa.
Dudu Manhega è una giovane e dinamica cantante/cantautrice zimbabwiana che conduce e fronteggia il gruppo ‘Color Blu’. Il suo stile è influenzato da grandi cantanti jazz africani, una fusione di generi: afro, contemporaneo, tradizionale Zimbabwiano, township, jazz, latino, e un incrocio culturale dei ritmi e delle melodie locali di Manica, Mashona e Matabele, con un lavoro sul palco pieno di energia, e voci frizzanti. Come riconoscimento per la sua passione e il suo contributo nazionale nel campo artistico (lotta contro la violenza alle donne e sostegno delle giovani artiste africane), nel 2009 Dudu è stata nominata dal ministro dell’educazione, lo sport, le arti e la cultura nella giunta del Consiglio delle Arti Nazionale dello Zimbabwe.Con loro sul palco la possente ossatura ritmica dei COLOR BLU, su cui Dudu incastona la sua voce, la voce dell’Africa.

http://www.dudumanhenga.com

208 commenti a questo articolo

ESTEMPORANEA. Il Festival di adesso!!
2014-09-20 23:17:38|di alikhan

I am a new user of this site so here i saw multiple articles and posts posted by this site,I curious more interest in some of them hope you will give more information on this topics in your next articles. Glad to chat your blog, I seem to be forward to more reliable articles and I think we all wish to thank so many good articles, blog to share with us. http://cfdifacturaelectronica.com/


ESTEMPORANEA. Il Festival di adesso!!
2014-09-17 22:20:31|di alikhan

You might comment on the order system of the blog. You should chat it’s splendid. Your blog audit would swell up your visitors. I was very pleased to find this site.I wanted to thank you for this great read!! I definitely enjoying every little bit of it and I have you bookmarked to check out new stuff you post.http://microofcsales.info/


ESTEMPORANEA. Il Festival di adesso!!
2014-09-17 22:10:09|di alikhan

It has fully emerged to crown Singapore’s southern shores and undoubtedly placed her on the global map of residential landmarks. I still scored the more points than I ever have in a season for GS. I think you would be hard pressed to find somebody with the same consistency I have had over the years so I am happy with that.http://venicemusicsociety.com/


ESTEMPORANEA. Il Festival di adesso!!
2014-09-17 21:56:02|di alikhan

I finally found great post here.I will get back here. I just added your blog to my bookmark sites. thanks.Quality posts is the crucial to invite the visitors to visit the web page, that’s what this web page is providing. http://jnbz.info/


ESTEMPORANEA. Il Festival di adesso!!
2014-09-17 21:44:51|di alikhan

I really enjoy simply reading all of your weblogs. Simply wanted to inform you that you have people like me who appreciate your work. Definitely a great post. Hats off to you! The information that you have provided is very helpful. http://bwabe.info/


ESTEMPORANEA. Il Festival di adesso!!
2014-09-17 18:16:43|di alikhan

Took me time to understand all of the comments, but I seriously enjoyed the write-up. It proved being really helpful to me and Im positive to all of the commenters right here! Its constantly nice when you can not only be informed, but also entertained! I am certain you had enjoyable writing this write-up.hindi mp4 video songs download


ESTEMPORANEA. Il Festival di adesso!!
2014-09-17 00:44:16|di alikhan

I was just browsing through the internet looking for some information and came across your blog. I am impressed by the information that you have on this blog. It shows how well you understand this subject. Bookmarked this page, will come back for more.Bill Monroe Father of Bluegrass Mandolin shirts


ESTEMPORANEA. Il Festival di adesso!!
2014-09-16 12:38:12|di alikhan

This is a wonderful article, Given so much info in it, These type of articles keeps the users interest in the website, and keep on sharing more ... good luck. http://normandyholidayhomes.info/


ESTEMPORANEA. Il Festival di adesso!!
2014-09-16 12:27:15|di alikhan

Great post i must say and thanks for the information. Education is definitely a sticky subject. However, is still among the leading topics of our time. I appreciate your post and look forward to more.http://gardensofbeechspringfarm.com/


ESTEMPORANEA. Il Festival di adesso!!
2014-09-16 12:11:53|di alikhan

I have to search sites with relevant information on given topic and provide them to teacher our opinion and the article.attorney


Commenti precedenti:
... | < 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 |> |...

Commenta questo articolo


Un messaggio, un commento?
  • (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

Chi sei? (opzionale)